Ti trovi qui: Home » Guide » Auto » Bollo auto

Bollo auto

Bollo auto
Il bollo auto è una tassa di possesso applicata a tutti quanti siano proprietari di un autoveicolo (o motoveicolo) iscritto al PRA.

Il bollo auto viene versato alla Regione di appartenenza ed il suo importo viene calcolato in base ai Kw della vettura (la sua potenza) e al suo impatto sull'ambiente, ovvero in base al fatto che sia una Euro 0, 1, 2, ecc.

Tutti questi dati sono facilmente reperibili sul libretto di circolazione della vettura e, per avere un calcolo dell'importo finale da pagare, si possono utilizzare alcuni utili calcolatori disponibili sul web, tra i quali segnaliamo quello pubblicato dall'Agenzia delle Entrate: attraverso questo strumento, è possibile calcolare l'importo da pagare per il bollo auto in base ai Kw o ai Cv, oppure inserendo il numero di targa del proprio veicolo.

La scadenza del bollo auto viene stabilita a livello regionale, quindi può essere differente da regione a regione, motivo per cui è consigliabile verificare sempre, presso gli uffici territoriali di competenza, quali siano i termini entro i quali effettuare il pagamento.
In linea generale, però, la scadenza del bollo auto coincide con l’ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza del bollo in corso.

Dove pagare il bollo auto? La tassa può essere pagata presso le tabaccherie, in alcune banche (anche con servizio e-banking), presso gli uffici Aci e, ovviamente, nelle agenzie di pratiche auto.

Sempre il sito internet dell'Agenzia delle Entrate mette a disposizione un comodo strumento di ricerca, solo però per alcune regioni, che consente di verificare il coretto pagamento del bollo auto e la regolarità dello stesso.